Regione Veneto

Comune di Soave
Portale Istituzionale

il tuo 5 per mille a SOAVE

Pubblicata il 01/06/2021

Sempre più cittadini scelgono di destinare il 5 per mille dell'Irpef a favore del COMUNE DI SOAVE: dal 2009 al 2018 le somme sono pressochè raddoppiate.

Questi gli importi introitati dal Comune di Soave grazie alle firme dei propri cittadini residenti che hanno destinato il 5 per mille alle attività sociali del proprio Comune:  
  • riscossi nel 2012 relativi all'anno d'imposta 2009 € 2.012,41
  • riscossi nel 2013 relativi all'anno d'imposta 2010 € 2.253,22
  • riscossi nel 2014 relativi all'anno d'imposta 2011 € 2.612,41
  • riscossi nel 2015 relativi all'anno d'imposta 2012 € 2.124,68
  • riscossi nel 2016 relativi all'anno d'imposta 2013 € 2.719,32
  • riscossi nel 2017 relativi all'anno d'imposta 2014 € 3.810,04
  • riscossi nel 2018 relativi all'anno d'imposta 2015 € 3.412,36
  • riscossi nel 2019 relativi all'anno d'imposta 2016 € 3.853,31
  • riscossi nel 2020 relativi all'anno d'imposta 2017 € 4.716,99
  • riscossi nel 2020 relativi all'anno d'imposta 2018 € 4,046.25
Tutti gli importi riscossi sono sempre stati interamente impiegati in progetti educativi e psicologici per bambini e ragazzi del nostro territorio per sostenerli nella crescita e nell'apprendimento scolastico. Nel 2020, in particolare, l'intero introito è stato dedicato al "Progetto Affettivamente" che, tramite l'istituzione scolastica dell'Istituto Comprensivo di Soave, è così arrivato a raggiungere tutti gli alunni di scuola elementare e scuola media per offrire un più diffuso supporto psicologico in risposta alle conseguenze del lockdown.

GRAZIE a tutti i cittadini di SOAVE che hanno scelto e continueranno a scegliere il proprio Comune di residenza come beneficiario di questa importantissima risorsa.

La scelta di destinare il 5 per mille è un gesto di grande significato attraverso il quale ciascun cittadino può partecipare al benessere della collettività, senza alcun onere ed in forma totalmente gratuita per il singolo.

Ricordiamo che per destinare il 5 per mille è sufficiente apporre la propria firma nell'apposito riquadro presente nei modelli di dichiarazione dei redditi (CU, 730, REDDITI) e consegnarla ai soggetti abilitati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni o presentarla dalla propria area riservata del sito di Agenzia delle Entrate in caso di invio autonomo della dichiarazione reddituale.

 


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto