Regione Veneto

Comune di Soave
Portale Istituzionale

EVENTI METEREOLOGICI AGOSTO 2020 - PROROGA TERMINI

Pubblicata il 22/01/2021

Si comunica che con provvedimento del 21.01.2021 prot. 27698 del Segretario Attuatore della Regione Veneto, è stato prorogato il termine per la presentazione dei quadri riepilogativi della ricognizione dei danni derivanti dagli eventi metereologici dell'agosto 2020, pertanto, il termine per presentare le schede B e C rispettivamente dei danni subiti dai privati e dalle attività economiche è prorogato al 9 febbraio 2021

I moduli sono reperibili nel sito istituzionale del Comune di Soave: www.comunesoave.it nella sezione “Emergenza Meteo 08/2020” dovranno essere compilati in ogni loro parte, firmati e muniti di marca da bollo da € 16,00, ed unitamente agli allegati richiesti potranno essere inviati ai seguenti indirizzi:
e-mail: info@comunesoave.it
pec: soave.vr@cert.ip-veneto.net
oppure potranno essere consegnati personalmente in Municipio presso il protocollo tutti i giorni, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, entro
MARTEDI’ 09 FEBBRAIO 2021
SI AVVERTE
- che sarà possibile segnalare e ritenere ammissibili solo i danni conformi a quanto indicato nelle specifiche tecniche di compilazione emanate dalla Regione Veneto, allegate al presente avviso;
- che il presente avviso è finalizzato alla sola raccolta dei dati necessari da inviare alla Regione del Veneto, senza dar diritto al riconoscimento automatico di alcuna somma;
- l’eventuale futuro riconoscimento di somme a titolo di risarcimento danni è in ogni caso subordinato al rispetto del termine perentorio di presentazione dei modelli sopra indicati debitamente compilati.
Si evidenzia che nella modulistica predisposta dalla Regione Veneto la ricognizione è prevista solamente per i danni riportati dall’abitazione principale e per il ripristino funzionale di immobili sedi di attività produttive, con esclusione di danni a veicoli, pertinenze, arredi esterni, tende, etc..

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 12660343.pdf 129.31 KB

Categorie news

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto